Leisures and Pleasures » Scuba diving

Thanks to mild temperatures during spring and autumn, you can practice scuba diving in Sicily from April to October. Scopello is one of the most important diving spot of Sicily. The beauty of its seabed and the variety of its flora and fauna attract scuba divers from all over Europe.

The diving center “Atlantis” in Castellammare del Golfo organizes courses to all the levels. It furnishes the whole necessary underwater equipment for the practical lessons and the didactic material (Kit student) for the theoretical lessons that also develop with the aid of audiovisual. It uses the didactic NASE/CMAS and releases brevets with international validity. it also organizes the first diving ceremony to live the emotion of the first breath underwater.

And for the most qualified, the diving centers organizes immersions in the most interesting spots of the coast such as wreckages and underwater caves.

It finally organizes boat trips along the coast of the natural reserve of The Zingaro with time for bathes and snorkeling.

Grazie a temperature mite durante la primavera e l’autunno, si può praticare immersioni con bombole in Sicilia dal mese di Aprile fino al mese di Ottobre.

Scopello è una delle principale località dove praticare il sub in Sicilia. La ricchezza dei suoi fondali e la varietà della sua fauna e della sua flora attirano sub da tutta l’Europa.

La scuola sub “Atlantis” di Castellammare del Golfo effettua corsi e specialità a tutti i livelli. Fornisce tutta l’attrezzatura subacquea necessaria per le lezioni pratiche e il materiale didattico (Kit allievo) per le lezioni teoriche che si svolgono anche con l’ausilio di audiovisivi. Utilizza la didattica NASE/CMAS e rilascia brevetti con validità internazionale. Vi propone anche di provare per la prima volta l’emozione del primo respiro sottacqua con “il battesimo del mare”.

Per i più qualificati, la scuola propone immersioni guidate nei punti più interessanti della costa: navi naufragate, grotte sottomarine e pareti che scendono verticalmente a profondità vertiginosa.

E per i meno spericolati, organizza escursioni in gommone lungo la riserva dello Zingaro con soste in prossimità delle spiaggette per fare il bagno o snorkeling con maschera e boccaglio nei punti meno affollati e raggiungibili solo via mare.